Immagine
png titolo

Operiamo in tutta Italia

Associazione senza scopo di lucro

Sciopero Aereo

Durante uno sciopero aereo, la Carta dei diritti del passeggero prevede due casi:

1. annullamento del volo 

2. ritardo prolungato del volo.


Nel primo caso il passeggero può richiedere il rimborso del prezzo del biglietto per la parte di viaggio non effettuata. O in alternativa la riprotezione del volo nella data che gli è più congeniale.

Inoltre è garantita l’assistenza in loco: pasti, bevande ed eventuale sistemazione in albergo qualora fossero necessari uno o più pernottamenti.

Per quanto riguarda il ritardo prolungato, al passeggero spetta solo l’assistenza. Qualora però il ritardo del volo superasse le cinque ore, il passeggero ha il diritto di rinunciare al volo prenotato.

Questi sono i diritti dei passeggeri in caso di sciopero aereo. Inoltre un viaggiatore può premunirsi contro simili inconvenienti anche stipulando un’opportuna assicurazione viaggi on-line.

Create a website