Immagine
png titolo

Operiamo in tutta Italia

Associazione senza scopo di lucro

Interruzione del viaggio

della nave

Se il viaggio è interrotto per cause di forza maggiore (maltempo, etc.) il prezzo e’ dovuto in proporzione al tratto percorso.

Se la compagnia di navigazione consente al passeggero, in un lasso tempo ragionevole e a proprie spese, di proseguire il viaggio su navi con analoghe caratteristiche, fornendo nell’attesa vitto e alloggio (quando questi sono compresi nel biglietto pagato), il prezzo è dovuto per intero.

Se l’interruzione del viaggio non è dovuta a cause di forza maggiore è responsabile il vettore al passeggero è dovuto il rimborso parziale del biglietto;  nel caso si dimostri che il viaggio, a causa dell’interruzione, è diventato inutile rispetto allo scopo originario del passeggero il rimborso deve essere totale. Il passeggero è  libero di chiedere un ulteriore rimborso del danno.

Create a website